Banner
Il Progetto Foresta Appenninica è un programma innovativo volto al rafforzamento della Gestione Forestale Associata e del sistema dei Consorzi Forestali nelle aree montane della Dorsale Appenninica...

Continua >>
Ultime Notizie
In Conferenza Stato Regioni ripartiti 21,7 milioni di euro per il Fondo nazionale per la montagna Stampa E-mail
21,7 milioni di euro sono stati ripartiti a favore del Fondo Nazionale per la Montagna per 4 annualità ( dal 2016 al 2019). I fondi vedono assegnare al Piemonte 1.836.814 €, € 332.565 alla Valle d'Aosta € 1.784.902 alla Lombardia,€ 763.028 al Veneto, €474.077 al Friuli Venezia Giulia,€ 552.300 alla Liguria, € 1.210.557 all'Emilia Romagna, €1.329.551 alla Toscana, € 749.991 all'umbria, €679.116 alle Marche,€ 1.277.639 al Lazio,€1.201.787 all'Abruzzo,€ 535,945 al Molise,€1.678.235 alla Campania,€ 785.072 alla Puglia,€ 1.080897 alla Basilicata,€1.775.895 alla Calabria,€1.431.477 alla Sicilia,€ 2.221.528 alla Sardegna. Sono escluse dal ripartole province autonome di Trento e Bolzano ai sensi dell'articolo 2 comma 109 della legge 23 dicembre 2009 n.191. La conferenza Stato Regioni ha raccomandato che nei prossimi anni la ripartizione avvenga in modo regolare e che la dotazione venga ulteriormente incrementata.
 
La Filiera solidale di Pefc Stampa E-mail

Federforeste invita i lettori di News a prestare la dovuta attenzione all'iniziativa di Pefc finalizzata a valorizzare e promuovere l’acquisto, a un prezzo “equo”, il legname proveniente dagli schianti causati dalla tempesta “Vaia” , in sostituzione di legno di importazione (l’Italia importa ¾ del legno da opera). Si tratta di un progetto denominato Filiera Solidale che prevede che il legname schiantato sia  tracciato attraverso la filiera produttiva fino al consumatore finale e sarà contraddistinto da un apposito logo, che sarà controllato dagli organismi di certificazione della catena di custodia.Vuoi saperne di più? Vai su https://filierasolidalepefc.it/e troverai tutte i dettagli della bellissima iniziativa. Aiutiamo le aree colpite da Vaia a ripartire!!!

 
In vita grazie alla musica Stampa E-mail

(Foto di Danilo Codazzi) L'Estate musicale di Salò sta risquotendo un grande successo proponendo un sapiente mix di generi e un parterre de roi di artisti di fama mondiale. Tra le iniziative che vogliamo evidenziare come non ricordare  in ogni concerto dell’Estate Musicale 2019 sarà suonato il violino, copia del mitico Ole Bull di Gasparo da Salò, realizzato con il legno degli abeti della Val di Fiemme – progetto che unisce Comune e Pro loco di Salò, Scuola Internazionale di Liuteria di Cremona, Provincia Autonoma di Trento, Comunità Montana Parco Alto Garda Bresciano e Federforeste - abbattuti dal ciclone del novembre 2018 ma che rimarranno simbolicamente ed eternamente in vita grazie alla musica.
Un progetto che vuole vivere più stagioni e che vede Federforeste impegnata non appena i tempi di stagionatura lo permetteranno a fornire alla scuola di Liuteria il materiale legnoso necessario ad affinare l'arte dei futuri liutai.


 

Login



Banner

Area stampa

Fiere - Convegni Appuntamenti
federforeste.it