Banner
Il Progetto Foresta Appenninica è un programma innovativo volto al rafforzamento della Gestione Forestale Associata e del sistema dei Consorzi Forestali nelle aree montane della Dorsale Appenninica...

Continua >>
Ultime Notizie
Federforeste a fianco di Coldiretti Marche: Castagneti a rischio scomparsa con divieto accesso a Fondi UE Stampa E-mail
Riconoscere i castagneti come alberi da frutto superando un’interpretazione burocratica errata che da oltre sei anni blocca un settore potenzialmente importante per le Marche. E’ la richiesta di Coldiretti Marche venuta nel corso di un'audizione in Consiglio Regionale, ad Ancona, sollecitata per fare il punto della situazione sul problema. Sul territorio marchigiano sono 850 gli ettari di castagneti in produzione, curati da circa 540 aziende, che creano reddito e lavoro e frenano il rischio di dissesto idrogeologico. Un ruolo che non viene riconosciuto però dalla Regione a causa di una cervellotica interpretazione burocratica secondo la quale le castagne non sarebbero dei frutti,
Leggi tutto...
 
Pellet Made in Italy, una risorsa per le imprese agro-forestali Stampa E-mail

E’ possibile pensare ai biocombustibili di origine legnosa come stimolo al recupero della gestione dei boschi nel nostro Paese? L’interrogativo è interessante, alla luce delle numerose interrelazioni esistenti tra gli obiettivi energetici nazionali, con particolare riferimento alle rinnovabili termiche ed efficienza energetica, rispetto agli strumenti che sono stati messi in campo in questo senso. Uno dei prodotti più interessanti in questa logica potrebbe essere il pellet, un combustibile densificato, ricavato principalmente dagli scarti di segheria (segatura essiccata e trucioli). Il prodotto si ottiene attraverso la compressione che trasforma scarti legnosi in piccoli cilindri con un diametro di alcuni millimetri (tipicamente da 6 a 8 mm). Proprio grazie a questa pressatura, nell’ambito dei combustibili utilizzabili nei generatori di calore dei moderni apparecchi termici a biomassa, il potenziale energetico del pellet risulta circa il doppio rispetto a quello del legno tradizionale.

Leggi tutto...
 
Danni da fauna selvatica, sì dell’Ue al risarcimento fino al 100% per tutte le specie all’interno dei parchi Stampa E-mail
 

A seguito di un quesito posto dal Ministero dell’Ambiente, la Commissione Ue ha ammesso l’estensione della nozione di specie protetta non soltanto a quelle specie di animali contemplati dalle direttive Uccelli ed Habitat, ma in ogni caso a tutte le specie di animali selvatici (ad es. lupo, cinghiali, cervi, caprioli ecc.).

Leggi tutto...
 

Login



Banner

Area stampa

Fiere - Convegni Appuntamenti
federforeste.it