La Mappa dei rischi dei Comuni Italiani Stampa

La Presidenza del Consiglio dei Ministri.ha presentato "La mappa dei rischi naturali dei Comuni Italiani" realizzata attraverso l'integrazione delle informazioni e dei dati provenienti dalle banche dati di ISTAT, INGV, ISPRA, MIBACT, Protezione civile, Agenzia per la coesione territoriale e MATTM.
La mappa è consultabile a questo link: 
http://www4.istat.it/it/mappa-rischi? 
Per ciascun Comune sono a disposizione i dati sul rischio sismico, idrogeologico e vulcanico integrati da sono c da informazioni demografiche, abitative, territoriali e geografiche.È previsto che il sito sia sistematicamente aggiornatodel con nuove informazioni e ulteriori funzionalità utili all’utente.