30 Milioni di euro per il Piano di emergenza Xylella fastidiosa – Delibera CIPE Stampa

E’ stata pubblicata sulla Gazzetta ufficiale della Repubblica Italiana del giorno 11 febbraio u.s. la delibera CIPE contenente il Piano di emergenza per il contenimento della Xylella fastidiosa con una assegnazione di 30 milioni di euro ad integrazione del Piano operativo “Agricoltura” che prevedeva uno stanziamento di 400 milioni di euro a valere sul Fondo sviluppo e coesione 2014-2020.
Il finanziamento integrativo, pari a 30 milioni di euro, sarà utilizzato per le seguenti e specifiche attività:
‐ricerca e sperimentazione, per 3 milioni di euro;
‐ripristino della potenzialità produttiva, per 15 milioni di euro;
‐prevenzione della diffusione della Xylella e contrasto al vettore, per 4 milioni di euro;
‐rilancio dell’economia nelle aree danneggiate, per 5 milioni di euro;
‐comunicazione, per 1 milione di euro;
‐investimenti a supporto di attività ispettive, monitoraggio e diagnostica, per 1 milione di euro, potenziamento del servizio fitosanitario, per 1 milione di euro.