Banner
Il Progetto Foresta Appenninica è un programma innovativo volto al rafforzamento della Gestione Forestale Associata e del sistema dei Consorzi Forestali nelle aree montane della Dorsale Appenninica...

Continua >>
News
 
 


ASCOLI-FERMO, COLDIRETTI-FEDERFORESTE, NEL PICENO TERREMOTATO 1° BOSCO DOC Stampa E-mail
L’Università Agraria di Montacuto di Acqusanta Terme (Ap) , torna a far parlare di se concludendo l’iter amministrativo e tecnico per la certificazione forestale PEFC dei suoi boschi, divenendo di fatto la prima realtà Marchigiana a essere certificata con il  PEFC.
Durante una partecipata conferenza stampa organizzata con la sapiente regia di Coldiretti Marche, Il Presidente di Federforeste Gabriele Calliari, il Presidente di Coldiretti Marche Tommaso Di Sante , il Presidente di Coldiretti Ascoli Fermo Armando Marconi,  il Presidente della locale Camera di Commercio Gino Sabatini, Antonio Brunori Segretario Generale PEFC Italia, Ascenzio Santini Segretario della Comunanza,hanno voluto dare il giusto e meritato rilievo ad un evento che costituisce per la realtà appenninica elemento d'orgoglio.
Nasce, infatti, nel Piceno il primo bosco “Doc”, su iniziativa di Coldiretti Ascoli Fermo e Federforeste, assieme alla Comunanza Agraria di Montacuto di Acquasanta Terme, con una produzione di legno e altri prodotti a denominazione di origine (come funghi, castagne e tartufi, ad esempio) per dare nuove opportunità occupazionali a un territorio ancora ferito dal terremoto.
Il Programme for Endorsement of Forest Certification schemes cioè il Programma di Valutazione degli schemi di certificazione forestale, è un sistema di certificazione per la gestione sostenibile delle foreste che si basa su:
  1. il rispetto dei Criteri e degli Indicatori definiti nelle Conferenze Ministeriali per la protezione delle foreste in Europa (Helsinki 1993, Lisbona 1998) che hanno dato avvio al cosiddetto "Processo pan-europeo".
  2. l'applicazione a livello regionale o di gruppo (anche se è parimenti possibile un'adesione individuale);
  3. le verifiche ispettive e la certificazione affidate ad una terza parte indipendente ed accreditata.
Leggi tutto...
 
Associazione Monte Rosa Foreste:Una proficua serata dedicata alla nuova norma sui Domini Collettivi Stampa E-mail

Logo Monte Rosa Foreste  Periodo denso di attività e iniziative per l'Associazione Monte Rosa Foreste. Lunedì sera 9 luglio L'Associazione ha organizzato in collaborazione con Federforeste un incontro con le Proprietà Collettive di Valle per trattare della nuova legge sui Domini Collettivi. Una serata aperta dal Presidente Pietro Bolongaro e dal Direttore tecnico Dr. Giovanni Maiandi e animata dagli interventi degli esponenti di Federforeste Piero Torchio e dall'avv. Osvaldo Lucciarini ma sopratutto dalle  numerose domande del pubblico presente che ha saputo cogliere appieno le opportunità della norma del 2017 sui Domini Collettivi. La valle si contraddistingue per una buona presenza di Proprietà Collettive vivaci e intraprendenti

Leggi tutto...
 
A settembre il IV congresso Nazionale di Selvicoltura Stampa E-mail

 Il IV Congresso Nazionale di Selvicoltura si svolgerà a Torino dal 5 al 9 novembre 2018. È organizzato dall’Accademia Italiana di Scienze Forestali con la collaborazione della Regione Piemonte e l’adesione delle più importanti istituzioni accademiche e scientifiche italiane, del mondo ambientalista e naturalista, delle principali organizzazioni professionali e del settore produttivo e industriale.

Leggi tutto...
 
Al Festival della Soft Economy si è parlato di Boschi d'Italia con Federforeste Stampa E-mail

 Il Seminario Estivo e il Festival della Soft Economy dal Titolo Coesione é Competizione - Sfidare paure, solitudini e diseguaglianze per costruire il futuro, organizzato da Symbola  a Treia (MC) ha dedicato una sessione al mondo forestale con un seminario dal titolo Boschi d'Italia,per una filiera nazionale ed ecosistemica il 4 luglio 2018. Un momento importante e una ulteriore conferma dell'attenzione che il mondo forestale sta sempre più assumendo nel panorama economico e sociale nazionale.
All'evento sono stati invitati a portare il loro contributo (vedi programma allegato) esperti ed esponenti di rilievo tra cui Federforeste e il suo Presidente Gabriele Calliari. che ha partecipato alla sessione tematica "Le filiere dell'Economia Forestale". L'intervento di Calliari è pubblicato sul vito www.federforeste.it. Il momento di riflessione si è chiuso con l'auspicio forte di una ricerca di un sano compromesso per risolvere o mitigare parte degli ostacoli attualmente esistenti ed evidenziatisi in occasione dell'approvazione del Nuovo Testo Unico Forestale , stimolando la gestione attiva delle foreste con obiettivi di crescita da una parte, e di mitigazione ed adattamento ai cambiamenti climatici dall'altro, continuando a salvaguardare il nostro patrimonio boschivo e la sua biodiversità attraverso una gestione foretsale sostenibile diffusa ed efficace su tutto il terrtorio nazionale.


Allegati:
Scarica questo file (Italia.pdf)Italia.pdf
 
Federforeste a mcTer Forest Stampa E-mail

 

mcTER Forest è stao un evento verticale giunto all'ottava edizione che ha unito una parte espositiva a una componente formativa. Un'area espositiva dove si sono incontrati i principali leader di settore biomasse e più sessioni congressuali parallele di aggiornamento professionale.Numerosi workshop di approfondimento, seminari, corsi di formazione con casi applicativi a cura delle aziende partecipanti. In particolare Federforeste a concorso ad animare il Workshop dedicato alla Filiera Legno Energia : scenari e prospettive e nuove soluzioni promosso dal CTI Comitato Termotecnico Italiano nel corso del quale Piero Torchio per Federforeste ha parlato del nuovo testo unico forestale e delle possibili ripercussioni sulla filiera Legno - Energia

 

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 143

Login



Banner

Area stampa

Fiere - Convegni Appuntamenti
federforeste.it