Banner
Il Progetto Foresta Appenninica è un programma innovativo volto al rafforzamento della Gestione Forestale Associata e del sistema dei Consorzi Forestali nelle aree montane della Dorsale Appenninica...

Continua >>
Ultime Notizie
Raggiunto l'accordo politico in sede Ue sul target di energia prodotta da fonti rinnovabili Stampa E-mail

 E' stato raggiunto (dopo ore di negoziazione) un accordo politico con il Consiglio sulla Direttiva Energie Rinnovabili (RED II).

 Il testo dell’accordo prevede un target di energia prodotta a partire da fonti rinnovabili del 32% del consumo lordo finale dell’UE entro il 2030, con una clausola di revisione al rialzo entro il 2023. Entrambe le istituzioni hanno deciso di applicare il principio di prevalenza dell’efficienza energetica, dando priorità a misure per rendere il mercato dell’energia più efficiente.

Una quota minima di almeno il 14% di carburante ai fini del trasporto dovrà provenire da fonti rinnovabili entro il 2030.
In particolare:

·       I biocarburanti di prima generazione saranno limitati ai livelli del 2020 (con un 1% extra) ed in nessun caso dovranno superare il 7% del consumo finale di trasporto stradale e ferroviario;

·         La quota di mercato dei biocarburanti avanzati e dei biogas dovrà essere dell’almeno 1% nel 2025 e del 3,5% nel 2030;

Leggi tutto...
 
Federforeste a mcTer Forest Stampa E-mail

Il prossimo 28 giugno alle ore 9,30 a San Donato Milanese si terrà, voluto e organizzato da CTI Energiaambiente la Conferenza mcTer Forest La Filiera Legno Energia - Prospettive e nuove soluzioni.
L'evento, giunto alla 9 edizione, è inserito nella manifestazione mcTER days che richiama circa 1000 visitatori interessati ai temi della filiera legno-energia (mcTER FOREST), della cogenerazione (mcTER Cogenerazione), del biogas e biometano (mcTER Biometano), della contabilizzazione del calore (mcTER Contabilizzazione).
Federforeste sarà presente al convegno per portare il proprio contributo


 
Un successo il Villaggio del Cibo Torinese Stampa E-mail

 Oltre settecentomila persone hanno visitato nei tre giorni del fine settimana il Villaggio Coldiretti a Torino, che ha portato tra Piazza Castello e i Giardini Reali Superiori aperti al pubblico per l’occasione, trentamila metri quadrati di mercati, cibo di strada contadino ed esposizioni ad hoc dove è stato possibile acquistare direttamente dagli agricoltori le eccellenze del made in Italy ma anche gustare piatti di altissima qualità con i menu preparati dagli agrichef di Campagna Amica con le ricette della tradizione degli agriturismi a prezzi popolari, per dare a tutti la possibilità di vivere un giorno da gourmet.

E’ il bilancio stilato dalla Coldiretti e confermato dalla Questura sulla rassegna #stocoicontadini che ha ospitato nel weekend circa 200 stand tra mercati degli agricoltori, aree del gusto, street food, stalle, agriasili, fattorie didattiche, orti, antichi mestieri, pet therapy, laboratori, trattori e nuove tecnologie e workshop, assieme a oltre ventimila agricoltori dal Piemonte, dalla Liguria e dalla Val d’Aosta ma anche da altre regioni del Nord Italia e dalle aree terremotate.
E tra le tante iniziative Federforeste ha organizzato un Workshop..........(vedi l'articolo successivo)

 

Login



Banner

Area stampa

Fiere - Convegni Appuntamenti
federforeste.it