Chi Siamo

Banner
Il Progetto Foresta Appenninica è un programma innovativo volto al rafforzamento della Gestione Forestale Associata e del sistema dei Consorzi Forestali nelle aree montane della Dorsale Appenninica...

Continua >>
Ultime Notizie
Nuova legge forestale:si attende l'ultimo passo Stampa E-mail
Avevamo salutato positivamente la conclusione dell'iter della nuova norma forestale preludio dell'approvazione definitiva.
Quanto dura un "preludio"?
E' un lasso di tempo non ben definito a quanto pare, che mal si sposa con l'attesa di chi ha riposto giuste aspettative nella norma. Federforeste ha partecipato al Tavolo di concertazione con la convinzione di aver contribuito a scrivere una buona norma, poi sono intervenute le mediazioni tra MIPAAF, MATTM e MIBACT e le necessarie consultazioni con le Regioni e le Commissioni. Quale siano state le modifiche apportate non si ha modo di conoscerle nel dettaglio ma se il testo:
  1. rispetterà il ruolo imprescindibile della Gestione Forestale Sostenibile
  2. constaterà ancora una volta che l'Italia importa l'80% del legno dall'estero, e che al contrario i boschi italiani sono in aumento da 70 anni, e solo il 25 % della quota che cresce ogni anno viene utilizzata (gli altri paesi europei usano in media oltre il 60%) e che quindi vi sono concretamente ampi margini di prelievo senza intaccare il patrimonio nazionale.
  3. evidenzierà che i boschi gestiti sostenibilmente assolvomo meglio a funzioni importanti per la società, come la prevenzione dalle frane e da alluvioni, l'assorbimento del carbonio,facilitando le attività ricreative e il benessere psicofisico in generale.
  4. adotterà strumenti adeguati per regolamentare la gestione dei boschi (i piani forestali territoriali, di indirizzo, e aziendali) compatibilmente con la conservazione della natura e facilitando la gestione di boschi abbandonati dai proprietari
allora non si attenda oltre in quanto responsabilmente occorre andare avanti.
Restano ancora le incognite dei regolamenti attuativi e delle norme regionali a popolare di spettri burocratici il futuro, ma abbiamo fatto il necessario allenamento in questi lunghi anni di discussioni per manifestare un timido ottimismo : andiamo avanti !!! 
 
Si riunisce il Consiglio Nazionale di Federforeste Stampa E-mail

  Il prossimo 6 Marzo è convocato a Roma presso la sede sociale il Consiglio Nazionale di Federforeste. La nuova squadra Presieduta da Gabriele Calliari è composta da Andrea Repossini (Lombardia), Antonio Biso (Marche),Antonio Pessolani (Basilicata),Danilo Merz(Friuli V.G.), Davide Pace ( Lombardia) Eugenio Cioffi (Campania), Giovanni Luigi Cremonesi (Emilia Romagna) Natale Vergari (Umbria), Sergio Barone (Piemonte) nonchè

Leggi tutto...
 
Arriva BIE - Biomass Innovation Expo - Federforeste c'è Stampa E-mail
 

Federforeste a Bie. Una nuova iniziativa fieristica altamente innovativa non poteva non vedere la presenza di Federforeste.Una presenza istituzionale nell'area del Padiglione n. 6 appositamente dedicata alle Associazioni e ai Partner della manifestazione. Area Partner , cuore pulsante di Bie, che vedrà la Federazione presente con un suo Desk e con l'organizzazione di unaserie di Workshop per tutta la durata della fiera. E mentre ferve il lavoro organizzativo della Federazione per assicurare tematiche importanti e aggiornate alle ultime novità ( prossimamente l'elenco puntuale dei temi trattati durante i Workshop) si invita i soci a seguire gli aggiornamenti di questa News in quanto riserverà gradite sorprese!!!. 
Abbiamo sentito il Coordinatore Comitato Scientifico BIE - BIOMASS INNOVATION EXPO Dr. Davide Castagna: "Se dovessi riassumere l’identità di BIE-BIOMASS INNOVATION EXPO e del programma che abbiamo sviluppato con tutti gli attori della filiera che saranno presenti, lo riassumerei in questi tre concetti:

•        Inclusivo

•        Ambientalista

•        Programmatico

Un progetto di integrazione del comparto del riscaldamento a biomassa e di un uso razionale della foresta nazionale. Per questo abbiamo puntato alla creazione di una filiera legno energia che mantenesse le proprie competenze e potesse, in quest’ottica, presentare ai Visitatori temi quali: La ricerca scientifica,la gestione del bosco,la produzione del combustibile, gli impianti in Classe A++,il sistema di evacuazione dei fumi,gli operatori del settore e quale il loro ruolo. Non tuttologi bensì l’unione delle energie e delle competenze migliori. In particolare, mi fa piacere il fatto che queste sinergie abbiano portato alla creazione di una Manifestazione che consentirà ai Visitatori di aggiornarsi su temi quali:

Leggi tutto...
 

Login



Banner

Area stampa

Fiere - Convegni Appuntamenti
federforeste.it